Riflessioni senza Tempo

Buchi Neri Cattivi ? No Grazie

24/02/2014

 

Un ripensamento? Un' "Illuminazione" ? Sono maturati i tempi per divulgare le notizie?... Chissà.. sia come sia, il noto scienziato Stephen Hawking ha rivisto totalmente la sua teoria sui "famigerati" Buchi Neri - Black Holes, riabilitandoli a veri e propri centri di Super Energia, trampolini di lancio verso nuovi orizzonti cosmici.

Un ripensamento sicuramente ben ponderato (onore ad Hawking ed a coloro che lo fanno per il bene dell'Umanità) che va in netto contrasto con le teorie scientifiche (sempre teorie sono) espresse sin d'ora dal noto Astrofisico di Oxford, che si era già espresso ed "esposto" tre l'altro senza mezzi termini nel 2010 sul Sunday Times, in tema di vita Extraplanetaria/Dimensionale 

 

"L'orizzonte degli eventi" sconvolto sul numero del 24 Gennaio 2014 di NATURE 

La comunità scientifica è per ora assai scettica con il collega "Stephen" (e ti pareva), che intelligentemente ha avuto il coraggio di "osare" di mettersi in discussione in nome della vera Scienza progressista, di quella ricerca scevra da ottusi pregiudizi arcaici, obbligati e prezzolati al servizio di qull'Establishment Mondiale che ha tenuto e tiene in  scacco (sempre con meno forza) Scienziati e liberi ricercatori, obbligandoli a mantenere le popolazioni in uno status di torpore mentale "cartesiano"
 
Altre che BUIO, è LUCE.. è VITA
 
    
 
 

Il numero-idea di Platone

(riflessione filosofico matematica tratta da Scien Tic)

...le ipotesi, considerate "cose ad ognuno evidenti", sono sempre valide; il filosofo basa tutta la propria conoscenza su verità incontrovertibili, di cui non occorre dimostrare la validità.

Nel mito del Demiurgo, tratto dal Timeo, Platone ritiene necessario conferire al mondo una fisionomia mutevole e propria della realtà sensibile. A questo scopo attribuisce al Divino artefice, il compito di plasmare l'anima Universale ed Immortale, la quale viene distribuita intorno al Mondo secondo gli intervalli matematici della scala musicale: la struttura del mondo è il Numero.

 

A firma di Angelo Piemontese, di seguito il link dell'articolo pubblicato da PANORAMA il 29 Gennaio 2014 sulla straordinaria notizia divulgata da Stephen Hawking.
 
 
 
Siamo entrati nell'era delle Ri- Scritture storico scientifiche, siamo entrati nell'era del Risveglio Quantico...
 
Grazie "Stephen"  
 
Alberto Negri